Frittata con luartis (germogli di luppolo selvatico)

Home > Da Gustare > > I sapori > Gusto e tradizione > Frittata con luartis
Frittata con luartis

I luartis sono i germogli di luppolo selvatico dalle nostre parte vengono chiamati anche asparagi selvatici. Crescono in primavera nei fossi e si arrampicano tra i rovi.  Hanno un sapore un po’ amarognolo, ma sono ottimi nelle frittate e nei risotti.

 



Ingredienti


12 uova , 150 g. di grana padano, 1 cipolla, 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva, 600 g. di luartis
sale, pepe

 

Prepearazione

Sbollentare i luartis in acqua salata. Sbattere poco le uova, il sale, il formaggio,il pepe. Scolare i luartis e unirli alle uova. Far rosolare in una padella antiaderente (o di pesante ferro smaltato) la cipolla nell'olio fin quando questa sarà trasparente.
Unire le uova. Continuare la cottura a fuoco dolce.
Rimestare in continuazione la frittata per impedire che si crei uno strato cotto sottostante (isolante al calore).quando la cottura raggiungerà gli strati più alti coprire e permettere solo allora la creazione della crosta che permetterà alla frittata di staccarsi dal fondo.
Girarla e terminare la cottura sull'altro lato. Servire calda o fredda a piacere ma mai troppo cotta.