I Chisòi o chisulì

Home > Da Gustare > > I sapori > Gusto e tradizione > I Chisòi o chisulì
I Chisòi o chisulì

Nel periodo di carnevale a Crema era in uso preparare i Chisòi o chisulì.

 

Ingredienti

400 g di farina 00, 70 g di uvetta ammollata, 1 mela golden,1 limone non trattato,100 g di zucchero semolato 2 uova latte q.b, 1/2 bustina di lievito, 1 pizzico di sale.

Per friggere: olio di arachide o extravergine di oliva q.b.Setacciate la farina con il lievito, mescolatela con lo zucchero e un pizzico di sale

Preparazione

In una ciotola mettere le uova intere, la scorza del limone grattata, diluire con il latte quanto basta per ottenere una pastella densa, unire quindi l'uvetta ben strizzata e la mela sbucciata e tagliata a pezzettini. Lavorare con una forchetta la pastella che dovrà risultare ben amalgamata. Mettere sul fuoco la padella dei fritti con abbondante olio di arachide  (le frittelle devono galleggiare) e quando è a 170 C, versare l'impasto con un cucchiaino da dessert. Non riempire troppo la padella, girare le frittelle, e quando avranno preso una colorazione oro scuro scolare su doppi fogli di carta assorbente da cucina. Spolverare con dello zucchero a velo e servire su di un bel piatto da portata.