La lepre in salmì

Home > Da Gustare > > I sapori > Gusto e tradizione > La lepre in salmì
La lepre in salmì

 

Ingredienti

 1kg di lepre,n 1 bottiglia di vino rosso,n1 cipolla rossa grande,  2 carote,  2 spicchi d'aglio,m2 rametti di rosmarino,m4-5 foglie di alloro, 1 barattolo di pomodoro a pezzi, una manciata di olive in salamoia, concentrato di pomodoro, sale e pepe, olio

Preparazione

La sera prima, dividere la lepre in "bocconcini" di un paio di cm di diametro, tritare finemente la cipolla e le carote e mettere sia la carne che le verdure in una bacinella. Riempire poi con il vino e lasciare marinare per tutta la notte. Scolare la carne e le verdure dal vino, tenere il vino da parte.  Prendere un tegame e versare l' olio.  Appena il tegame sarà caldo inserire la carne precedentemente tolta dalle verdure e fatela dorare. Tagliare la carne e metterla da parte. Aggiungere nella padella un altro po' di olio e schiacciare i 2 spicchi d'aglio. Metterli nell'olio caldo e subito dopo inserire anche le altre verdure (carote e cipolle). Lasciare soffriggere per qualche minuto e poi inserire la carne. Mescolare bene e aggiungere il pomodoro. Amalgamare il tutto e inserire il rosmarino e l'alloro. 

A questo punto aggiungere (a piacere) un po' di concentrato di pomodoro, ricoprire il tutto con acqua e lasciare cuocere. Togliere l'alloro dopo una decina di minuti, per non insaporire troppo la pietanza.

Mescolare ogni tanto e lasciar cuocere per circa 2 ore col coperchio (magari ad una mezz'ora dalla fine scoperchiare per lasciar evaporare il liquido), salare e pepare.
A cottura quasi ultimata aggiungere le olive. Una volta pronto, servire  con la polenta decorando con una foglia di alloro.