La treccia d'oro

Home > Da Gustare > > I sapori > Gusto e tradizione > La treccia d'oro
La treccia d'oro

Dolce tipico di Crema
 

Ingredienti (per 6 persone)

 
 280 g farina 00, 140 g burro, 150 g zucchero, 3 uova, 75 g Uva sultanina, 50 g cedro candito,  50 g garancio candito, un pizzico di sale, 15 g lievito di birra, 25 g burro (per piastra da forno), 50 g zucchero granulato per decoro, 1 tuorlo d'uovo 
 

Preparazione

 
Mettere l'uvetta a bagno in acqua tiepida, tagliare a dadini il cedro e l'arancia canditi. Sciogliere il lievito con poca acqua tiepida e  impastarlo con un poco di farina (circa 50 g) formando una sfera. Setacciare la farina, facendo una fontanella. Immettere la sfera di pasta con il lievito, il burro tagliato a pezzetti, lo zucchero, il sale e le uova intere, lavorare fino a impasto omogeneo. Fare una palla e lasciare lievitare coperta con un telo fino a che il volume non sarà radoppiato. Togliere l'uvetta dall'acqua e strizzarla. Aggiungere all'impasto lievitato, l'uvetta e i dadini di canditi, mescolare fino a distribuzione omogenea. Separare la pasta in tre parti, ridurre ciascuna parte in un salsicciotto di pasta della stessa lunghezza degli altri e entrecciare i tre cilindri di pasta.Spennellare la superficie con il tuorlo d'uovo, spargere sulla superficie la granella di zucchero, imburrare la piastra da forno, trasferirvi la treccia e introdurre in forno a 180 °C. Cuocere per circa 30 minuti togliere dal forno, lasciar raffreddarer trasferire su piatto da portata