Riso e latte

Home > Da Gustare > > I sapori > Gusto e tradizione > Riso e latte
Riso e latte

Le origini di questa minestra sono antichissime, il riso e latte (ris e latt) veniva consumato nel pasto serale servito in profonde scodelle di terracotta, già nel medioevo. Oggi è considerata una deliziosa merenda, un dolce facile e veloce da preparare, ma molto gustoso. Questo piatto riunisce due degli ingredienti tipici della pianura lombarda. 

Ingredienti

4 tazzine di riso (per 4 persone), 1 litro di latte, 1 bicchiere di acqua, 1 cucchiaio e1/2 di zucchero, 30 g di burro, un pizzico di sale

Preparazione

Mettere il latte e l'acqua in una casseruola; aggiungere il burro e lo zucchero e poco sale; portare a ebollizione e aggiungere il riso; cuocere su fuoco vivace mescolando spesso affinché la minestra risulti legata e consistente; aggiungere altro liquido bollente (3/4 di latte e 1/4 di acqua) se la minestra dovesse asciugarsi troppo; quando il riso è cotto, togliere dal fuoco, lasciare riposare, servire tiepido. Mantecare con il burro.

Una volta pronto il piatto può essere ulteriormente insaporito con una  grattata di noce moscata o della scorza di limone grattugiata o cacao amaro e cannella.